sconto tari palermo 1040

somma inferiore è stata divisa fra un numero maggiore di metri quadri tassabili. Nel caso in cui i dati nel modello F24 recapitato fossero ritenuti errati, o in caso di mancato recapito dello stesso, il tributo dovrà essere autoliquidato utilizzando la procedura di calcolo, compilazione e stampa del modello di pagamento (F24) presente sul sito istituzionale del Comune. A) e b) del regolamento (abitazioni non superiori a 70 mq con un solo occupante e abitazioni con uso stagionale o discontinuo). Le domande di esenzione agevolazione o riduzione, possono essere presentate anche con modalità telematiche: via WEB, tramite registrazione sul 'Portale servizi online' del sito del Comune e accesso al 'Cassetto tributi' (modalità consigliata tramite posta elettronica certificata, inviando i moduli messi a disposizione dall'Amministrazione. Per eventuali informazioni consultare il sito web istituzionale del Comune di Palermo. (data pubblicazione il prossimo 31 gennaio scade il termine per chiedere riduzioni, agevolazioni o esenzioni dal pagamento della tassa rifiuti (tari) per l'anno 2016. Home, comunicati stampa - Notizia estesa (data pubblicazione il Consiglio comunale ha approvato oggi la proposta che era stata avanzata a marzo dalla Giunta per le tariffe tari 2016. 12 del Regolamento tari). Anzi è vero esattamente il contrario: si devono ridurre gli sprechi per rendere il servizio pi efficiente.' Per Abbonato invece, 'sul fronte della lotta all'evasione, vediamo finalmente i frutti di un'attento lavoro fatto di collaborazione fra diversi uffici dell'Amministrazione e con altre Amministrazioni. 67 (Polo Tecnico) e.zza.

L Amministrazione comunale sta. Il prossimo 31 gennaio scade il termine per chiedere riduzioni, agevolazioni o esenzioni dal pagamento della tassa rifiuti (. Tari ) per l anno.

Per il terzo anno consecutivo si ha una riduzione: per le utenze non domestiche del 4 rispetto al 2015 (9,3 rispetto al 2014 per le utenze domestiche rispetto alla superficie tipo di 120 mq, fra il 5 e il 7,5 rispetto al 2015 (dal 10'. Il mancato versamento darà luogo allapplicazione di sanzioni ed interessi previsti per legge. Limporto dellacconto è stato calcolato, in attesa della deliberazione delle tariffe valide per lanno 2018, sulla base delle tariffe tari vigenti nellanno 2017 comprensive delladdizionale provinciale prevista per legge. Un lavoro certosino per individuare gli evasori e rendere giustizia a chi le tasse le ha sempre pagate.' I cittadini potranno pagare la tassa in una o due rate. In due rate mediante un acconto entro il 30 aprile (per il quale sono stati recapitati i bollettini) ed un saldo a ottobre, oppure in unica rata entro giugno. Questo è stato possibile grazie a due interventi: - la riduzione dei costi del servizio (che nel 2013 era di 128 milioni, nel 2014 è sceso a 122 e nel 2015 è sceso a 118 milioni di euro) grazie ad interventi di razionalizzazione organizzativa,. Comunicazione, informazione, tasse e tributi. Per avere maggiori informazioni: contatti: luned, marted, gioved e venerd dalle ore 9,00 alle ore 13,00, mercoled dalle ore.00 alle ore.30, ovvero sportelli informativi tari di Via Ausonia.