calcolo delle provvigioni del rappresentante sconti e promozionali

possibile prevedere il riconoscimento di un importo fisso per ciascun ordine procurato (ad. Lagente pertanto ha diritto alla provvigione prevista in contratto, a cui il preponente somma limporto fisso concordato Esempio provvigione mensile in base alla percentuale: Euro 873,00 fisso provvigionale mensile: Euro 500,00 Totale provvigioni: Euro.373,00 2) Trattamento minimo garantito (o integrazione provvigionale) In questo caso. Provvigioni agenti: costituiscono il corrispettivo per lattività svolta dagli agenti di commercio. 2) sovrapprezzo, se la forma percentuale è la pi utilizzata e magari è quella che utilizzi anche tu, nulla ti vieta tuttavia di prevedere forme diverse. Piuttosto, in questi casi, puoi usare la forma della 4) provvigione base provvigione aggiuntiva AL raggiungimento DI UN fatturato Se la tua esigenza è quella di aumentare la provvigione in base al volume daffari procurato, la soluzione a mio avviso pi semplice è quella di prevedere. Quando la consegna della merce o la fornitura del servizio viene effettuata in una zona diversa da quella in cui è stato concluso laffare, la provvigione compete allagente che abbia effettivamente promosso laffare, salvo diverso accordo fra le parti.

Decorso tale termine, la conclusione di ogni eventuale ordine, inserito o meno nella relazione dellagente, non potrà pi essere considerata conseguenza dellattività da lui svolta e non sarà quindi riconosciuta alcuna provvigione. L agente di commercio viene definito come il soggetto incaricato stabilmente da una o pi ditte di promuovere la conclusione di contratti in una determinata zona di attività. Se le provvigioni sono quindi superiori al trattamento minimo, il preponente non è tenuto ad alcuna integrazione ma a riconoscere le provvigioni effettivamente maturate. E sconsigliato altres prevedere corrispettivi, sia pure variabili, genericamente attribuiti al valore dellattività svolta dallagente per scaglioni di fatturato procurato al preponente. In ogni caso non potranno essere dedotti dallimporto a cui è ragguagliata la provvigione gli sconti di valuta concordati per condizioni di pagamento. Ma quali forme pu assumere la provvigione? In caso di contestazione, la ditta verserà le eventuali ulteriori somme non oltre trenta giorni dalla definizione della controversia. La legge prevede che, salvo diverso accordo tra le parti, la provvigione spetta allagente dal momento e nella misura in cui il preponente ha eseguito o avrebbe dovuto eseguire la prestazione in base al contratto concluso con il terzo.

Le provvigioni costituiscono il corrispettivo per lattività svolta dagli agenti di commercio. Ma quali forme pu assumere la provvigione agenti? Ti mostro le forme pi frequenti 1) forma percentuale, la forma pi utilizzata è senzaltro quella della previsione di una percentuale sul valore dellordine (ad.: 3, 10 ecc.). Possono essere pattuite diverse forme di integrazione tra fisso e variabile. Facendo riferimento ad un altro esempio, abbiamo quanto segue: 15057.00 imponibile, 5 provvigione pari a 752,85 euro. Tuttavia, qualora linsolvenza parziale del compratore sia inferiore al 15 del venduto, lagente o rappresentante avrà diritto alla provvigione sulla" soluta. Una clausola che consente al preponente di variare a piacimento la provvigione è nulla. Tale principio peraltro si ritiene talmente scontato che talvolta le aziende sono portate a considerarlo implicito e a non disciplinare espressamente alcuna scaletta, sul presupposto che sia normale che la provvigione diminuisca al diminuire del valore dellordine, e quindi che possano riconoscere allagente una provvigione pi bassa, liberamente. Tale trattamento non va confuso con il riconoscimento di un importo totalmente fisso a prescindere dagli affari procurati.