corte sconta detta arcana musica classica

famosi, Crepax, e Manara, e Pazienza. A volerlo sono in tanti, tra tutti Corto e il pirata Rasputin, alleati della setta rivoluzionaria cinese delle Lanterne Rosse, capitanata dalla misteriosa Shangai Lil. E prima ancora c' è stato mio padre, anch' egli viaggiatore, che quando avevo cinque anni mi leggeva Stevenson, mi raccontava che gli uragani dei Caraibi hanno nomi di ragazza, disegnava velieri: sognava con me". Il "problema sentimentale" riguarda anche "Brise de mer la storia che Pratt stava realizzando per "Corto Maltese "e che non riuscir a finire per giugno, perché pensavo di terminarla nel gennaio del prossimo anno. Con l' idea che part, mi pare, da Del Buono e venne accolta entusiasticamente dalla Serra.

Non l' ho mai svenduto, insomma. Loccasione, infausta, la chiusura della rivista che portava lo stesso nome del suo personaggio pi celebre. Anche per questo secondo romanzo si pu parlare a buon diritto di epica popolare, fedele allo spirito del fumetto, già originariamente leetterario e popolare insieme. Tags: Hugo Pratt, addons sconto sui temix scritto gioved, lle 6:57 pm nella categoria, interventi. Storia esotica, neanche a dirlo, per una rivista che scelse non casualmente di chiamarsi come il marinaio dalle lunghe basette, fumatore "di quei sigari sottili che si trovano solo in Brasile o a New Orleans". Forse sarà presto protagonista di un prodotto di semianimazione. In tempi di fiato corto, ma non solo per questo motivo, ve la ripropongo: Chiude i battenti, in data vicinissima (entro giugno, probabilmente la pi sofisticata rivista italiana di fumetti d' autore, degno esempio di quella "letteratura disegnata" che il creatore di Corto, Hugo Pratt. Strano, dopo che la scorsa estate mi era stato rinnovato e addirittura migliorato il contratto. Il mio problema, ora, è di tipo sentimentale. Corto parte, coinvolgendo anche il suo amico Rasputin. Pratt fu tra i fondatori, dieci anni fa, del mensile diretto da Fulvia Serra, e non sa spiegarsi la decisione della Rcs Rizzoli: "Non trovano il giornale abbastanza produttivo. Stiamo insieme da venticinque anni: è un bravo ragazzo, generoso con me che sono un po' il suo alter ego.